the boom of geographic data is started, we expect soon the one of spatial information

| Share

Wikipedia: Sistema informativo territoriale

July 8, 2013 by Piergiorgio   Comments (0)

, , , ,

Sono stato selezionato per partecipare al Workshop Wikipedia-Inarcommunity per sviluppare la voce di Wikipedia: Sistema informativo territoriale.
Il mio interesse su questo tema/voce è dovuto al fatto che per professione mi occupo appunto di quello che viene descritto in questa voce e mi ritengo chiamato a diventare uno dei suoi curatori.
Diverse volte ho iniziato a introdurre qualche modifica, ma spesso ho incontrato difficoltà nel produrre dei testi compatibili con le regole di Wikipedia, ma anche comprensibili dal punto di vista della divulgazione.
Provo a rispondere alle due domande che mi sono state poste, per prepararmi all'incontro:

  • il tema che proponi è una esigenza/soluzione dell'utilizzatore?
    • R: la voce proposta è prima di tutto la spiegazione di una metodologia di lavoro, fondamentale per quando si tratta di temi e analisi territoriali; è vista come esigenza/soluzione dell'utilizzatore, in quanto deve corrispondere alle linee guida da considerare quando si opera in questo settore; la voce dovrebbe descrivere le possibilità che questa metodologia mette a disposizione e restituire una panoramica dei possibili output che si possono ottenere;
  • è espresso con le parole che l'utilizzatore userebbe quando accede per esempio a Google?
    • R: molti termini utilizzati in questa voce sono inglesi e per la maggior parte risulta poco sensato tradurli; per questo motivo si tratta di termini che si trasformano in parole chiave consolidate, utili per la ricerca attraverso Google; a questo proposito, più che cercare una traduzione, sarebbe utile creare delle descrizioni (ulteriori voci) di spiegazione, nella nostra lingua.

Per ora porterò con me i seguenti libri/manuali

Mi piacerebbe aprire delle discussioni a riguardo di questa mia impresa, già ripresa più volte nei miei post, non solo per l'incontro di Venerdì, perché quello sarà solo l'inizio di una "missione" che mi porterò avanti nei prossimi anni.
Colgo l'occasione per segnalare un'idea appena nata, che servirà  tra l'altro, a dare supporto allo sviluppo della voce, si chiama #chetimappo e si tratta di un gruppo di professionisti, organizzati virtualmente, per adempiere le richieste di bandi che trattano cartografia e analisi territoriali.
Troverò inoltre un grosso supporto dal mitico GULLP con cui, da qualche mese, sviluppiamo, creiamo e condividiamo!
Non ultimo per importanza, Logos Loci, decisamente il Gold Sponsor, sempre disponibile a supportare le mie idee!

Per ora vi chiedo gentilmente, visto i pochi giorni per prepararmi, se:

  • qualcuno ha intenzione di iniziare questo percorso col sottoscritto?
  • c'è qualche domanda di cui posso fare il portavoce?
  • questo grande tema che sarà difficile da limitare, ha bisogno di una struttura: avete qualche suggerimento per lo sviluppo dei "nodi"?
  • pensate che questa attività si possa alimentare attraverso un crowdfunding?

Mi sono dilungato in questo singolo post, perché voglio lasciare un segno per l'inizio di questo progetto, nella speranza che altri interessati, possano contribuire per accrescere la conoscenza!